Valutazione:
scetticopotrebbe esserenon so che pensareè la strada giustaE' certo (No Ratings Yet)
Loading...

lavoro
News dal mondo

Sei ore di lavoro al giorno : la rivoluzione svedese

0 66

La svezia introduce le 30 ore di lavoro settimanali dimostrando di aumentare la produttività

Sembra quasi un sogno, qualcosa di incredibile e impossibile, perché la società ci ha talmente abituato ai termini del “lavorare duro se vuoi essere qualcuno”, “farti un nome”, “fare carriera”. Ma questi sono i termini con cui viene lavato il cervello ai “futuri imprenditori”, ma tranquilli, ce n’è anche per la gente normale, per l’operaio, spesso costretto a turni estenuanti (e straordinari non pagati), perché altrimenti minacciato  di essere licenziato e non poter pagare l’affitto, o il mutuo, o qualunque altra cosa per provvedere al fabbisogno della sua famiglia.

La paura, su questo fanno leva queste persone, sfruttatrici, per le quali la gente è solo un numero, niente di più, tanto che è diventato normale restare in ufficio oltre l’orario di lavoro senza essere pagati; i diversi, quelli che vengono guardati male, sono coloro che scappano “quando suona la campana”, perché hanno voglia di andare dalle loro famiglie, o di vedere i loro amici, o di andare a fare sport o semplicemente di stare senza far nulla. Ma per fortuna, una della nazioni che si possono definire “adulte”, ha capito che una persona rende molto di più se valorata (e non schiavizzata) e soprattutto se lavora meno.

L’esperimento che va avanti dal 2014

L’idea è stata lanciata dal comune svedese di Göteborg, che ha tagliato le ore settimanali riducendole a 30 (non modificando lo stipendio dei dipendenti). L’esperimento è iniziato per alcuni, nel 2014, e ha effettivamente dimostrato l’efficacia di tale metodo, dato che le assenze per malattia si sono ridotte notevolmente, e la produttività è significativamente aumentata. Infatti, lo scopo di questo nuovo metodo è proprio quello di dimostrare che se una persona è concentrata sul lavoro per 6 ore, e ha tutto il resto della giornata da dedicare a se stessa, risulta essere molto più produttiva. Gli olandesi lavorano 30 ore alla settimana, e l’Olanda è un paese che effettivamente “funziona”. Ammazzarsi di lavoro non serve a nulla, se non a gonfiare l’ego di chi comanda e ad annullare la personalità dell’individuo. Se possiamo, quindi, evitiamolo. Il lavoro è una parte della vita, non il contrario.

Sei social? Dimostralo!

Commenti

commenti

Post correlati

About the author / 

Mystery News

Appassionati del mistero, scienza e argomenti poco comuni, vogliamo informare su questi fenomeni che accadono quotidianamente nel mondo.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Seguici su facebook!

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci una email valida

Commenti recenti

Ultimissime

  • misterioso segnale dallo spazio

    NASA: non troviamo gli alieni perché stiamo sbagliando a leggere gli indizi

    Spesso e volentieri chi sostiene la teoria aliena, primo o poi si trova a dover affrontare gente che è totalmente estranea a questo tema. A tutti noi è capitato quell’amico, quel parente, quel conoscente, consapevole del nostro interesse che ci dice: “No vabbè, io non è che sono un fanatico del tema (!?!?!!) ma secondo…

  • buco nero

    I buchi neri, gli sconosciuti tunnel che interconnettono lo spazio-tempo

    Tutti prima o poi, nell’arco della nostra vita, usiamo l’espressione “un’altra dimensione”. Questa frase si può sicuramente incastrare in molti contesti, ma in realtà cosa sia un’altra dimensione, nessuno (o quasi) lo sa. Gli esseri umani sono egocentrici e molto materialisti. Per dirla in parole povere “ciò che non posso toccare non esiste”. E la…

  • piramidi d'egitto alieni

    ‘Le piramidi d’Egitto sono aliene’, afferma uno scienziato

    Le Piramidi d’Egitto sono alcune tra le strutture più spettacolari al mondo. La scienza accademica ritiene che siano state costruite con l’unico scopo di ospitare i corpi mummificati dei faraoni. Ma troppe cose vengono date per scontate, a partire dalla loro costruzione.  Viste dalla città sembrano qualcosa di altamente tecnologico, in evidente contrasto con il…