Valutazione:
scetticopotrebbe esserenon so che pensareè la strada giustaE' certo (No Ratings Yet)
Loading...

Foresta di Rendlesham
Ufo e alieni

Foresta di Rendlesham: cani si ammalano misteriosamente

0 249

Vari testimoni hanno riportato che i loro cani si sono misteriosamente ammalati dopo aver visitato la foresta di Rendlesham, dove nel 1980 sarebbe atterrato un UFO.

Molte persone hanno riportato che i loro cari amici a quattro zampe, si sono stranamente ammalati dopo aver camminato in una zona molto conosciuta agli interessati della materia UFO, ovvero, la foresta di Rendlesham, dove nel 1980, si sarebbe verificato un incontro ravvicinato tra alcuni ufficiali dell’esercito e un oggetto volante non identificato. I militari statunitensi, di servizio presso la RAF Woodbridge, nei pressi della foresta, hanno riportato strane luci inspiegabili e l’atteraggio di un UFO nella foresta durante il periodo natalizio. Gli strani oggetti sarebbero stati avvistati anche dai residenti, cosa che rende il caso della foresta di Rendlesham uno dei più enigmatici della storia Inglese, tanto da essere periodicamente frequentata da curiosi e appassionati del tema.

Le radiazioni nella foresta di Rendlesham

Non è la prima volta che si riportano casi di malattia dopo aver visitato la zona. I militari che sono stati testimoni dell’atterraggio affermano di essere stati colpiti da forti radiazioni, e molte sono le persone convinte che i loro cani si siano ammalati dopo aver visitato la zona. Caroline Peters di Felsted, è l’ultima testimone a riferire al tabloid online “The Express“, che i suoi amati cani si sono ammalati gravemente dopo una visita nella foresta, tanto da essere quasi morti: “Siamo stati lì per circa un’ora e mezza. Ruby era libera, mentre Sparky era al guinzaglio. Abbiamo pensato che forse avessero mangiato dei funghi velenosi, ma dalle analisi non è risultato nulla di ciò”, racconta la testimone. Entrambi i cani sono rimasti sotto osservazione, e fortunatamente, si stanno lentamente riprendendo.

Le è stato detto che potrebbe trattarsi di una malattia canina, di per sé già misteriosa per colpire gli animali da agosto a novembre, ma Nigel Watson, autore di UFO Investigations Manual, pensa ci sia dell’altro: “Ancora oggi il dibattito su cosa sia realmente accaduto nella foresta di Rendlesham è aperto. Era davvero un’astronave aliena? O solo un diversivo per nascondere un incidente nucleare? O una semplice bufala? Fatto sta che molti sono i problemi di salute relazionati con il posto”. John Burroughs, avrebbe visto l’astronave il 26 dicembre 1980, iniziando a soffrire di problemi cardiaci. Lui e il suo collega testimone dell’evento Jim Penniston, avrebbero sofferto di stress post traumatico dopo aver visto la nave a tre metri dal suolo, che secondo i racconti aveva strani geroglifici.

Sei social? Dimostralo!

Commenti

commenti

Post correlati

About the author / 

Mystery News

Appassionati del mistero, scienza e argomenti poco comuni, vogliamo informare su questi fenomeni che accadono quotidianamente nel mondo.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Seguici su facebook!

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci una email valida

Commenti recenti

Ultimissime

  • misterioso segnale dallo spazio

    NASA: non troviamo gli alieni perché stiamo sbagliando a leggere gli indizi

    Spesso e volentieri chi sostiene la teoria aliena, primo o poi si trova a dover affrontare gente che è totalmente estranea a questo tema. A tutti noi è capitato quell’amico, quel parente, quel conoscente, consapevole del nostro interesse che ci dice: “No vabbè, io non è che sono un fanatico del tema (!?!?!!) ma secondo…

  • buco nero

    I buchi neri, gli sconosciuti tunnel che interconnettono lo spazio-tempo

    Tutti prima o poi, nell’arco della nostra vita, usiamo l’espressione “un’altra dimensione”. Questa frase si può sicuramente incastrare in molti contesti, ma in realtà cosa sia un’altra dimensione, nessuno (o quasi) lo sa. Gli esseri umani sono egocentrici e molto materialisti. Per dirla in parole povere “ciò che non posso toccare non esiste”. E la…

  • piramidi d'egitto alieni

    ‘Le piramidi d’Egitto sono aliene’, afferma uno scienziato

    Le Piramidi d’Egitto sono alcune tra le strutture più spettacolari al mondo. La scienza accademica ritiene che siano state costruite con l’unico scopo di ospitare i corpi mummificati dei faraoni. Ma troppe cose vengono date per scontate, a partire dalla loro costruzione.  Viste dalla città sembrano qualcosa di altamente tecnologico, in evidente contrasto con il…