Valutazione:
scetticopotrebbe esserenon so che pensareè la strada giustaE' certo (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

spazzatura spaziale distrugge satelliti nasa
Scienza

Minaccia dallo spazio: satelliti della NASA a rischio

0 521

E’ una questione che spesso viene sottovalutata e spesso viene anche usata per giustificare la maggior parte degli avvistamenti UFO ripresi dalla ISS. La spazzatura spaziale è un problema serio che potrebbe portare a grandi problemi nel prossimo futuro. Proprio questo mercoledì, un gruppo di ricercatori australiani ha avvisato della crescente quantità di spazzatura spaziale orbitante intorno alla Terra, che potrebbe portare a “collisioni catastrofiche con satelliti” e risultare un grande problema per l’economia, riporta il portale Phys.org.

 

Il problema della spazzatura spaziale

Si calcola che circa 170 milioni di frammenti di spazzatura spaziale orbita intorno alla Terra e di questi, solo 22.000 sono identificati. Questi frammenti possono arrivare a raggiungere circa 27.000 km/h, il che significa che anche piccolissimi detriti potrebbero danneggiare in maniera considerevole o addirittura distruggere un satellite.

Il problema della spazzatura spaziale è andato via via peggiorando nel corso degli anni“, ha dichiarato il direttore dell’Australia’s Space Environment Research Centre, Ben Greene. “Stiamo perdendo 3-4 satelliti all’anno per la collisione con detriti spaziali. Stimiamo che potremmo perdere tutti i satelliti nei prossimi 5, forse 10 anni“.

Quindi rapidamente tutti i satelliti in orbita potrebbero essere distrutti, cosa che provocherebbe ulteriori detriti, peggiorando la situazione. Il problema secondo i ricercatori avrebbe un impatto negativo sull’economia (come se non bastasse), dato che tutto oramai dipende dai satelliti,  dalle comunicazioni, alla produzione di energia, all’intrattenimento.

 

Soluzioni e opinioni

I cervelloni stanno cercando di trovare varie soluzioni per eliminare il problema. Un’ipotesi è quella di lanciare in orbita una sonda in grado di identificare tutti i frammenti in modo che i veivoli possano schivarli; un’altra soluzione è sparare dalla Terra un raggio laser ad alta potenza in modo da eliminare la spazzatura in orbita.

Oramai viviamo in un mondo dove se un satellite va giù l’economia va a picco. Questo perché abbiamo dimenticato che per vivere serenamente ci basterebbe molto meno. Ma l’essere umano è egoista per natura, prevalere sugli altri è la cosa principale, essere il primo della classe è quello che ci insegnano fin dall’infanzia. Cosa centra con i satelliti? Bhé è una diretta conseguenza. La tecnologia dovrebbe essere qualcosa di supporto per migliorare le nostre vite, invece ne siamo diventati schiavi, perché vogliamo essere i migliori. E se qualcosa va storto e l’economia crolla, indovinate un po’ chi ci rimette?

 

 

Sei social? Dimostralo!

Commenti

commenti

About the author / 

Mystery News

Appassionati del mistero, scienza e argomenti poco comuni, vogliamo informare su questi fenomeni che accadono quotidianamente nel mondo.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Seguici su facebook!

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci una email valida

Commenti recenti

Ultimissime

  • misterioso segnale dallo spazio

    NASA: non troviamo gli alieni perché stiamo sbagliando a leggere gli indizi

    Spesso e volentieri chi sostiene la teoria aliena, primo o poi si trova a dover affrontare gente che è totalmente estranea a questo tema. A tutti noi è capitato quell’amico, quel parente, quel conoscente, consapevole del nostro interesse che ci dice: “No vabbè, io non è che sono un fanatico del tema (!?!?!!) ma secondo…

  • buco nero

    I buchi neri, gli sconosciuti tunnel che interconnettono lo spazio-tempo

    Tutti prima o poi, nell’arco della nostra vita, usiamo l’espressione “un’altra dimensione”. Questa frase si può sicuramente incastrare in molti contesti, ma in realtà cosa sia un’altra dimensione, nessuno (o quasi) lo sa. Gli esseri umani sono egocentrici e molto materialisti. Per dirla in parole povere “ciò che non posso toccare non esiste”. E la…

  • piramidi d'egitto alieni

    ‘Le piramidi d’Egitto sono aliene’, afferma uno scienziato

    Le Piramidi d’Egitto sono alcune tra le strutture più spettacolari al mondo. La scienza accademica ritiene che siano state costruite con l’unico scopo di ospitare i corpi mummificati dei faraoni. Ma troppe cose vengono date per scontate, a partire dalla loro costruzione.  Viste dalla città sembrano qualcosa di altamente tecnologico, in evidente contrasto con il…